#TerapieIntensive contro il virus. Le BCC ci sono!

Il Credito Cooperativo lancia una raccolta fondi per rafforzare le Unità di terapia intensiva e sub-intensiva degli ospedali e per l’acquisto di apparecchiature mediche, in coordinamento con il Ministero della Salute

Novità |  Emergenza Covid-19 |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio | 

Nei tempi di difficoltà il Credito Cooperativo non ha mai mancato di rappresentare concretamente la propria vicinanza ai propri Soci, ai Clienti e alle comunità locali.
Oggi ci sentiamo particolarmente vicini alle popolazioni che stanno maggiormente soffrendo per la diffusione del contagio, ai medici e a tutto il personale sanitario, impegnato in prima linea per soccorrere i malati.


A questo proposito Federcasse (l’Associazione Nazionale delle BCC e Casse Rurali) ha promosso un’iniziativa unitaria di solidarietà per rispondere all’emergenza COVID-19, che possa essere quanto più possibile in sintonia con i bisogni che in questi giorni si evidenziano e nell’interesse generale del Paese.


Anche la Cassa Rurale FVG ha scelto di aderire all'iniziativa #TerapieIntensive contro il virus. Le BCC ci sono, la raccolta fondi che intende coinvolgere tutte le aziende del Credito Cooperativo, il Personale, i Soci e i Clienti, con l'intento di rafforzare le Unità di terapia intensiva e sub-intensiva degli ospedali, e per l’acquisto di apparecchiature mediche, in coordinamento con il Ministero della Salute.

 

A tal proposito è stato aperto un conto corrente specifico sul quale poter effettuare le donazioni:

 

Denominazione: “Terapie intensive contro il virus. Le BCC e le CR ci sono"

Conto corrente acceso presso: Cassa Centrale Banca

IBAN: IT 58 R 03599 01800 000000145452

 

Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno offrire il proprio contributo.

 

Cassa Rurale FVG